lunedì 5 dicembre 2011

Angolo di Libreria #3

Buongiorno a tutti!
Sono in ritardissimo ne sono consapevole! :) Questo week-end sono andata a fare un po' di shopping natalizio, volevo postare la rubrica stamattina presto, ma sono rimasta bloccata in un ufficio studenti dell'università, quindi rimedio adesso. Scusate! :)
Il nuovo banner l'ha creato Rowan ed è un po' più grande di quello vecchio. Andate a visitare anche il suo Angolo di Libreria si Ombre Angeliche!


L'angolo di questa settimana è....
Angolo Afghano


Questa settimana, come potete vedere, abbiamo cambiato Paese e siamo finiti in Afghanistan grazie ai romanzi di Khaled Hosseini:
  • Il cacciatore di acquiloni
  • Mille splendidi soli

Il cacciatore di acquiloni, Khaled Hosseini

Romanzo d'esordio di questo autore che amo. Hosseini è riuscito a catturarmi completamente con questa storia, non staccavo il naso dal libro. E' una storia emozionante, che descrive un Paese lontano che conosciamo solamente attraverso le immagini che vediamo al telegiornale e che il più delle volte ci mostrano i volti della guerra che ledono questo Paese e i suoi abitanti.
Ci trasporta con le sue parole nella vita di due bambini, ci mostra attimi di vita quotidiana, cerca di descriverci una società il più reale possibile, andando a sfatre pregiudizi che, spesso non consapevolmente, attribuiamo alle popolazioni del medio-oriente.
E' un romanzo bellissimo e commuovente che spero tutti leggano. (Leggete il libro che è più bello del film).
Mille splendidi soli, Khaled Hosseini

Ho amato il primo romanzo. Questo è di più. Lo ritengo uno dei romanzi più belli che abbia mai letto. Nel primo seguivamo le avventure di due bambini, qui troviamo due ragazze. Più commouovente de "Il cacciatore di acquiloni", Hosseini penso che con questo romanzo si sia davvero superato. Peccato che non abbia scritto altro, io già attendo il terzo romanzo (non so se lo sta scrivendo o se lo scriverà). Mi ha fatto capire questo Paese lontano, come lo si conosca poco, ma come ci si possa affezionare.


Come avete potuto osservare, in questa puntata un piccolo angono di libreria, perchè il mio angolo afghano si compone solo dei due romanzi di Hosseini.

Alla prossima puntata!
Stay Tuned!

1 commento:

Rowan ha detto...

"Mille splendidi soli" l'ho comprato, ma ancora non l'ho letto.. sono proprio curiosa! ^^