sabato 30 marzo 2013

Curiosando: "Vernice fresca" di Antonio Grassi

In questo nuovo appuntamento dedicato agli autori italiani ecco un romanzo che ha come tema il bioterrorismo. Ambientato nella provincia di Cremona, il quarto libro di Antonio Grassi è un thriller scientifico ambientato ai giorni nostri che tratta un tema sempre attuale.

Vernice fresca
Antonio Grassi
Pagine: 489
Casa editrice: Libreria Dornetti
Prezzo: € 17,00

Trama
Un fantasma aleggia sulla Terra: lo spettro della contaminazione biologica. La responsabilità della scienza è chiamata in causa nel quarto romanzo di Antonio Grassi che propone con "Vernice fresca" nuovi inquietanti scenari per il nostro futuro. Se infatti la scienza promette di regalarci utili e strepitose scoperte, è dai potenti della politica e dell’economia che deriva la scelta di una ricerca indirizzata al benessere di tutti, oppure alla catastrofe. Nel libro di Grassi la scienza in questione è la biotecnologia, promossa dall’immaginaria LgB (Life is good Bioresearch), “Moloch padano” di proprietà dei fratelli Tito, Lucio ed Elsa Zanica. A scatenare una sequela di eventi drammatici è la notizia di un presunto incidente di laboratorio occorso alla LgB con conseguente dispersione nell’aria di un virus altamente patogeno. La notizia viene diffusa dal gruppo ambientalista Gst (Gruppo salvaguardia territorio) e dal periodico La Tribuna, quotidiano del borgo a cinquanta chilometri da Milano, “fotocopia di Crema”, dove risiede il protagonista Duilio Cattaneo, uomo delle operazioni più delicate della LgB.

Autore
Antonio Grassi giornalista e scrittore, già responsabile della redazione cremasca del quotidiano La Provincia di Cremona. Ha pubblicato la trilogia Macramè, L’erba del diavolo, Il cuore batte ancora, romanzi gialli a sfondo sociale e due pamphlet su questioni ambientali: Golflandia e altre storie e Forte Apache.

1 commento:

ilaria Della Casa ha detto...

Ciao :) "Il profumo delle pagine stampate ti ha nominata tra i migliori blog con meno di 200 follower. Puoi vedere qui la tua nomina: http://ilprofumodellepaginestampate.blogspot.it/2013/03/premio-liebster.html